articolo venduto
line

Fotocamera a soffietto Ansco Agfa, modello Readyset Special, 1935 c.

Venduto
Fotocamera a soffietto Ansco Agfa, modello Readyset Special, 1935 c.
foto aggiuntive.

Descrizione dell’oggetto d’antiquariato :

"Fotocamera a soffietto Ansco Agfa, modello Readyset Special, 1935 c."
Fotocamera a soffietto Ansco Agfa, modello Readyset Special A1.

Rivestita in pelle in ottime condizioni.
Completa di scatola originale e istruzioni.

La fotocamera Readyset Special fu prodotta da Agfa Ansco intorno al 1932.

Questa era una fotocamera pieghevole standard di buona qualità. Era in grado di catturare otto esposizioni che misuravano 2 1/4 pollici x 3 1/4 pollici.
Questa fotocamera era dotata di pulsante di scatto integrato, mirino ottico all'altezza degli occhi, copri bobina incernierati, rivestimento impermeabile durevole e finiture in metallo lucido. Era dotata di una lente acromatica di alta qualità e montata su un otturatore Tempo e Istantaneo con apertura variabile.


Ansco era un produttore americano di attrezzature fotografiche e pellicole con sede a Binghamton, New York. Nel 19° secolo, il suo predecessore E. & H.T. Anthony Co. era il più grande distributore di attrezzatura fotografica negli Stati Uniti. Nel 1870 l'azienda iniziò a produrre fotocamere.
Nel 1902 si fuse con Scovill & Adams per diventare Anthony & Scovill, il nome fu abbreviato in Ansco. Ansco rilevò il produttore di film Goodwin, il produttore di carta fotografica Columbia e American Photo Products Co..
Successivamente fu acquisita dalla società tedesca Agfa nel 1928, diventando nota come Agfa Ansco. Oltre alle nuove importazioni e alla concessione di licenze per i prodotti Agfa, Ansco costruì anche una nuova fabbrica di pellicole e nel 1939 fu ribattezzata General Aniline & Film (GAF). Con l'entrata degli Stati Uniti nella Seconda Guerra Mondiale, la Agfa Ansco venne posta sotto il controllo dell'americana "Alien Property Custodian", e nel 1943 le fotocamere furono nuovamente vendute semplicemente con il nome Ansco.
Durante gli anni della guerra, la produzione passò ai sestanti ottici e ai telemetri militari, che alla fine furono venduti come "risorse del nemico".
Dopo la seconda guerra mondiale, l'azienda raggiunse l'apice come produttore di fotocamere, producendo 2 milioni di fotocamere all'anno.
Dagli anni '50, Ansco iniziò a vendere prodotti importati ribattezzati, fabbricati da Agfa, Chinon, Ricoh e Minolta.
Nel 1967, l'azienda iniziò a vendere le sue pellicole e macchine fotografiche con il marchio GAF (General Aniline & Film).
Poi, nel 1978, la società di Hong Kong Haking acquisì i diritti sul marchio Ansco. Le fotocamere Ansco continuarono ad essere prodotte fino agli anni '90 da Haking.



Otturatore funzionale. Il soffietto in pelle è in buone condizioni.

Dimensioni: 21x9x4 cm (chiuso).

Da più di 30 anni nel settore dell'antiquariato, Antiquariato Cherubini Zorzella garantisce ai propri clienti la massima affidabilità e sicurezza negli acquisti con imballi accurati e tracciabilità dei pacchi.

Pagamento: Bonifico bancario, Paypal
Spedizione con corriere espresso inclusa.
Spedizione in tutta l'Unione Europea.

Vedi altri articoli di questo antiquario

Antiquariato - strumenti scientifici antichi

CONTATTA L'ANTIQUARIO
Ricevi la nostra newsletter

Rimanete aggiornati su tutte le novità e gli oggetti d’antiquariato messi in vendita da professionisti antiquari, selezionati di volta, in volta con cura dal team di Proantic per la nostra newsletter

line
facebook
pinterest
instagram

Antiquariato Cherubini Zorzella
Antiquites, instruments scientifiques, montres à gousset

Fotocamera a soffietto Ansco Agfa, modello Readyset Special, 1935 c.
1279400-main-65c66fed1121e.jpg
+39 3474843395


*Un messaggio di conferma ti sarà inviato da info@proantic.com Controlla la tua casella di posta elettronica, compresa la “Posta indesiderata”

Thank you! Your submission has been received!

Oops! Something went wrong while submitting the form