XIX secolo, Coppia di vasi Liberty


Descrizione dell’oggetto d’antiquariato :

"XIX secolo, Coppia di vasi Liberty"
XIX secolo
Coppia di vasi Liberty
Ceramica, cm alt. 37 con base
Marchio FBR 1376 – 2208 9
Atmosfere oniriche, vene surreali, temi figurativi che spaziano dalla mitologia classica a quella occidentale, evocano un mondo fantastico che va oltre la storia e la realtà. 
Dalla terra all’acqua, fra frutta, fiori e insetti: tutti questi elementi ricorrono nei tessuti e nei lavori in vetro e ceramica di questa sezione. Pregevole, fra i tanti esemplari, il ‘Vaso con verso poetico e dettaglio di foresta’ (1900, Gallè), della serie Verreries Parlantes, che reca alla base un verso tratto da la Notte di Victor Hugo: ‘Les arbres se parlent tout bas’.
Grazie al valore dei materiali usati, all’alto livello di manifattura, all’eleganza della forma, anche oggetti di uso quotidiano diventano veri oggetti di lusso. 
Il vaso artistico è un oggetto dal grande richiamo, presente in ogni tipo di arredamento e spesso scelto come presente per l’unanime apprezzamento di cui gode. 
Nato inizialmente in Belgio, grazie all'architetto Victor Horta, il Liberty si diffuse presto in tutta Europa divenendo in breve lo stile della nuova borghesia in ascesa. In Italia prese inizialmente il nome di «Floreale», così si definiva lo stile nuovo e bizzarro lanciato dalle stoffe e dagli oggetti disegnati per i magazzini LIBERTY & CO. LTD. Lo stile Liberty rappresentò il primo modo in cui la società industriale cercò di darsi un'estetica, cercando ispirazione nella natura e nelle forme vegetali, per creare uno stile nuovo, totalmente originale rispetto a quelli allora in voga. I centri più importanti dello "Stile liberty del '900" furono Torino, Palermo, Firenze, Lucca, Viareggio, Milano (casa Galimberti, Porta Venezia), Roma, Emilia Romagna. 
Il movimento si affermò definitivamente nel nostro paese dopo l'Esposizione di Torino nel 1902. I promotori del nuovo stile, tutti appartenenti al circolo degli artisti di Torino, furono lo scultore Leonardo Bistolfi, Raimondo D'Aronco architetto e lo scrittore Enrico Thovez. Un contributo di rilievo nell'applicazione dello stile Liberty alle arti applicate viene dalla Francia dove personaggi di spicco sono Emile Gallè e Renè Lalique, che si dedicano soprattutto a una produzione raffinata destinata a una clientela assai ricca.
L'oggetto è in buono stato di conservazione
Prezzo: 1 800 €
Epoca: XIX secolo
Stile: Altro stile
Stato: Buono stato

Materiale: Ceramica
Altezza: 37

Riferimento (ID): 1370789
CONTATTA L'ANTIQUARIO
line

"Ars Antiqua srl" Vedi altri oggetti di questo antiquario

line

"Altre Ceramiche, Altro stile"

Antiquariato simile su Proantic.com
Ricevi la nostra newsletter

Rimanete aggiornati su tutte le novità e gli oggetti d’antiquariato messi in vendita da professionisti antiquari, selezionati di volta, in volta con cura dal team di Proantic per la nostra newsletter

line
facebook
pinterest
instagram
Ars Antiqua srl
Antiquaire généraliste
XIX secolo, Coppia di vasi Liberty
1370789-main-668e825ccdce8.jpg
+39 02 29529057


*Un messaggio di conferma ti sarà inviato da info@proantic.com Controlla la tua casella di posta elettronica, compresa la “Posta indesiderata”

Thank you! Your submission has been received!

Oops! Something went wrong while submitting the form