Natura morta con guanti


Descrizione dell’oggetto d’antiquariato :

"Natura morta con guanti "
olio su tavola

cm 70 x 50

firmato in basso a destra “P. Gaudenzi”

Al retro cartiglio della collezione Aldo Luigi Zambrini



Formatosi all’Accademia ligustica di belle arti, Gaudenzi si trasferì a Roma nel 1904 con borsa di studio e ben presto prese a frequentare il borgo di Anticoli Corrado, dove, dopo un lungo periodo trascorso a Milano, si stabilì definitivamente. I numerosi riconoscimenti ufficiali ottenuti sin dagli esordi accentuarono in qualche modo la sua vena retorica, ma non intaccarono affatto la sua vocazione introspettiva, che continuò ad esprimere appieno nei ritratti. Fin dagli anni giovanili il pittore genovese si era concentrato con particolare interesse sulla rappresentazione della figura umana, realizzando istantanee di intimismo domestico dall’intenso afflato lirico e grandi scene di vita quotidiana in linea con la riscoperta della tradizione dell’affresco italiano dai Primitivi a Piero della Francesca. Parallelamente, un raffinato collezionismo gli commissionava ritratti.
Prezzo: 4 200 €
Artista: Pietro Gaudenzi
Epoca: XX secolo
Stile: Altro stile
Stato: Buono stato

Materiale: Dipinto ad olio su legno
Larghezza: 50
Altezza: 70

Riferimento (ID): 1337378
CONTATTA L'ANTIQUARIO
line

"Berardi Galleria d'Arte" Vedi altri oggetti di questo antiquario

line

"Nature Morte Antiche, Altro stile"

Antiquariato simile su Proantic.com
Ricevi la nostra newsletter

Rimanete aggiornati su tutte le novità e gli oggetti d’antiquariato messi in vendita da professionisti antiquari, selezionati di volta, in volta con cura dal team di Proantic per la nostra newsletter

line
facebook
pinterest
instagram
Berardi Galleria d'Arte
Peintures et sculptures XIX-XX siècles
Natura morta con guanti
1337378-main-6644c6190a735.jpg
+393477835083


*Un messaggio di conferma ti sarà inviato da info@proantic.com Controlla la tua casella di posta elettronica, compresa la “Posta indesiderata”

Thank you! Your submission has been received!

Oops! Something went wrong while submitting the form